Login to your account

Username *
Password *

Incontri:

Domenica 10:00 - Culto

Giovedi 19:00 - Preghiera

Sabato 17:30 - Giovani

 

Certo, oggi sembra quasi che Dio non c’entri più nulla con la vita dei giovani, i cui pensieri e azioni sembrano vagare molto lontano da Dio. Ma questa indifferenza alle esigenze dello spirito e dell’anima è solo un’apparenza. Ce lodimostrano, in positivo e in negativo, molti fattori.

Consideriamo quanti giovani sono alla ricerca “un centro di gravità permanente”, un obiettivo vero, un punto di riferimento certo per la loro vita: c’è chi lo ricerca nello studio delle religioni, chi della filosofia, chi nel perseguire degli ideali anche in maniera violenta, chi nell’intraprendere morbose relazioni sentimentali o di amicizia, … Oppure consideriamo quanti ricercano il “soprannaturale” nel mondo opposto a quello di Dio: esoterismo, magia, satanismo, pensando di aver conosciuto ormai tutto di quello che “chiamano Dio”, e magari essendo stati delusi nelle loro aspettative dagli uomini che amministrano “l’immagine di Dio”.

Ma Dio, il vero Dio, non delude nessuno che si accosti a Lui con un sincero, profondo e appassionato desiderio di conoscerLo!

Pensiamo poi a quanti giovani oggi sentono di essere già stanchi di vivere. Specie nella nostra società occidentale possiamo dire di avere tutto a nostra disposizione, e il fatto che questo “tutto” non sia in grado di soddisfare i bisogni più profondi dell’anima e dello spirito origina un senso di inutilità della vita e spesso di disperazione che porta molti giovani a desiderare di provare qualsiasi esperienza, anche le più estreme per poi rimanere ulteriormente delusi, oppure per i più sensibili, ad annullarsi mediante l’uso di droghe, fino alle volte a decidere di togliersi la vita…

A completare questa terribile fotografia manca solo l’incertezza del futuro aggravata dalla crisi economica che stiamo vivendo, da una classe politica che non rassicura più nessuno e dalla disoccupazione cresciuta a dismisura negli ultimi anni, che fa sentire spesso i giovani “tagliati fuori”, indesiderati, senza speranza per il futuro.

La buona notizia è che un punto fermo in tutto questo caos esiste davvero: Dio Padre, il Suo Amore, il Suo perdono e la salvezza che ha garantito a tutti coloro che credono nel Sacrificio di Cristo Gesù.

Molti secoli fa ci fu un giovane di nome Davide, scelto da Dio per divenire il Re di Israele, suonava la chitarra (cetra) e compose oltre la metà dei canti contenuti nella Bibbia (Salmi), il quale scrisse:

Beatol'uomo che non cammina nel consiglio degli empi, non si ferma nella via dei peccatori e non si siede in compagnia degli schernitori,

ma il cui piacere è nella legge dell'Eterno, e sulla sua legge medita giorno e notte.

Egli sarà come un albero piantato lungo i rivi d'acqua, che dà il suo frutto nella sua stagione e le cui foglie non appassiscono; e tutto quello che fa prospererà.

Salmo 1:1-3

La Bibbia dice che “l’uomo non vive di solo pane” e quindi che oltre ai bisogni del nostro corpo – la partehardware– esistono dei bisogni dello spirito e dell’anima, che costituiscono la partesoftwaredel nostro essere.

Tutti noi siamo concepiti, predisposti da Dio per avere una RELAZIONE con Lui.

Una relazione è qualcosa di più di unareligione: è un rapporto di amore, di figlio-padre, è qualcosa che dura oltre un incontro ecclesiastico domenicale, ma che ci accompagna in ogni difficoltà di ogni giorno, che colora la nostra vita dell’amore vero che Dio Padre vuole riversare su ciascuno dei Suoi figli.

Questo solo può soddisfare appieno i bisogni più profondi di ogni giovane e meno giovane, i bisogni dello spirito.

Alcuni anni fa Cristo Gesù, Figlio Unigenito di Dio, è stato offerto perché la nostra relazione con Dio Padre possa essere riallacciata.

Se hai riscontrato tutto quello che s’è detto e sei alla ricerca del vero Dio e desideri intraprendere una relazione con Lui, non devi fare altro che aprirGli il tuo cuore e iniziare a conoscerLo attraverso la Bibbia.

Per continuare a parlare o per rispondere ad ogni tuo interrogativo o dubbio, alla luce della Parola di Dio, ti aspettiamo ogni sabato alle 19,30 al Via Libera, a Sedico (BL), in Via Feltre 39.